💫 Ti aspettiamo domenica 16 giugno a Viale Bagatti in Festa 🎉

LOGO_laviadelsole

Vivere meglio con lo Yoga della Risata

Sono numerose le pratiche che aiutano a combattere lo stress e a migliorare il benessere del corpo e della mente.
In questo articolo parleremo di una tecnica relativamente recente che viene praticata in tutto il mondo da milioni di persone, lo Yoga della Risata (HasyaYoga) e ne parleremo con Davide Giansoldati, insegnante di Yoga della Risata e autore del libro “Ho Ho Ha Ha Ha, vivere meglio con lo Yoga della Risata”.

Cos’è lo Yoga della Risata?

Lo Yoga della Risata è una disciplina orientale, creata dal medico indiano Madan Kataria, che unisce la respirazione pranayama dello Yoga con esercizi di risate.

Il pranayama ha un effetto immediato molto potente sull’organismo ed è in grado di migliorare lo stato fisico e quello psicologico.

Yoga dal sanscritto, Yuj, significa unire, integrare, armonizzare: lo Yoga della Risata crea unione attraverso la risata, favorendo l’integrazione tra le persone, coinvolgendole e aiutandole a trovare nuova fiducia in se stesse.

Come funziona lo Yoga della Risata?

La nostra mente non è in grado di distinguere tra una risata vera e una simulata: in entrambi i casi reagisce allo stesso modo, rilasciando endorfina che ha un effetto calmante, antidolorifico ed euforizzante.
Il cuore di questa disciplina è far finta di ridere fino a quando la risata esplode spontaneamente.

Su quali studi e ricerche si basa questa disciplina?

C’è un legame bidirezionale tra mente e corpo.
Lo psicologo William James è stato il primo a parlare di questa correlazione già nel 1884: ogni nostro stato mentale si rispecchia “in una espressione o in un comportamento del corpo”.

Tra gli ultimi è importante citare Paul Ekman e Robert Levenson: in una loro recente ricerca hanno dimostrato che le espressioni del viso non sono solo una reazione ad un stato emotivo, ma possono indurre nelle persone quello stesso stato.

Madan Kataria sintetizza il concetto alla base di questa disciplina con la frase "motion creates emotion", l’azione genera emozione.

C’è un collegamento tra la mente e il corpo: se siamo depressi nella mente, anche il nostro corpo mostrerà depressione, ma se cambiamo atteggiamento nel corpo, anche la nostra mente cambierà e ci sentiremo meglio.

Ogni volta in cui sorridiamo, ridiamo e ci comportiamo da persone felici, senza rendercene conto attiviamo nel nostro corpo l’emozione della felicità e della gioia e il nostro cervello produce endorfine, sostanze che ci fanno stare subito meglio.

Come si svolge una sessione di Yoga della Risata?

Ogni sessione prevede alcuni esercizi di stretching e riscaldamento, vocalizi e mantra, battito delle mani, movimenti del corpo ed esercizi di risate. Tra una sequenza e l’altra si praticano alcuni esercizi di respirazione che aiutano a portare più ossigeno nei nostri polmoni e di conseguenza anche al nostro cervello.

Ogni sessione si conclude con la meditazione della risata e la grounding dance, una danza tribale con ritmi e musiche da Africa e India che aiuta le persone a ritrovare il proprio equilibrio e la propria presenza.

Normalmente ridiamo per pochi secondi di fila: per avere per ottenere dei benefici dobbiamo ridere per almeno quindici minuti. Nella vita di ogni giorno la risata dipende da ragioni e situazioni che non si presentano facilmente e, di conseguenza, non abbiamo molti motivi per ridere. Grazie allo Yoga della Risata possiamo ridere incondizionatamente. Lo Yoga della Risata, essendo un esercizio, ci permette di ridere quanto vogliamo, non serve infatti una situazione esterna buffa o divertente per ridere: possiamo quindi essere liberi di ridere come e quanto vogliamo.

Quali altri benefici ha la pratica dello Yoga della Risata?

Grazie alla pratica continua dello Yoga della Risata miglioriamo la nostra capacità polmonare, arriva più ossigeno al cervello e a tutti gli organi del nostro corpo.

Si rafforzano il sistema linfatico e quello immunitario: aumenta la produzione di cellule T, cellule B, di immunoglobuline e cellule NK (importanti per il riconoscimento e la distruzione di cellule tumorali e infette da virus).

Anche il nostro apparato digerente funziona meglio grazie proprio agli esercizi di risate che svolgono la funzione di “massaggio interiore”.

La pratica di altri sport e attività fisiche spesso alla fine lascia il corpo spossato: alla fine di una sessione di Yoga della Risata invece ci si sente carichi di energia e pronti a tutto.

Come si può diventare insegnanti di questa disciplina?

Il percorso di formazione prevede prima la certificazione da Leader di Yoga della Risata, che permette di tenere sessioni, workshop ed eventi su questa disciplina e successivamente, la certificazione di Teacher, che viene rilasciata dallo stesso Madan Kataria dopo un training specifico.

La prossima certificazione da Leader di Yoga della Risata sarà nel week end 20 e 21 gennaio 2024, qui a La via del Sole.

Vuoi partecipare ad una sessione di Yoga della Risata?

Partecipa ad uno dei prossimi incontri che Davide Giansoldati tiene negli spazi di La via del Sole.

© 2023 La Via del Sole | Content is king Srl, via Carducci 10, 20814 Varedo (MB) | P.IVA IT11732600967
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram